Muffin vegan ai mirtilli e banana

E’ una ricetta che si è rivelata incredibilmente buona, nata per la richiesta di un’amica.
Questi muffin sono sicuramente tra i migliori che ho cucinato e sono già diventati una delle mie colazioni preferite.
Ecco qui una ricetta veloce e senza nessun ingrediente di origine animale per dei muffin belli, profumati e, soprattutto, buonissimi.
Potete trovare la versione di questa ricetta anche adattata al Monsieur Cuisine cliccando qui.

IMG_4022.JPG

Ingredienti per 12 muffin:
– 100 gr di mirtilli
– 100 gr di banana
– 200 ml di latte di cocco
– 50 gr di olio di semi
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
– 80 gr di zucchero di canna
– 200 gr di farina 00
– 1 cucchiaio di lievito per dolci

Procedimento:
1. Versate il latte di cocco in una ciotola. Aggiungete l’olio di semi, lo zucchero di canna e l’estratto di vaniglia. Mescolate con una frusta amalgamando gli ingredienti.

2. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

3. Tagliate a cubetti la banana e aggiungetela all’impasto assieme ai mirtilli. Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno o una spatola per non rompere la frutta.


4. Versate l’impasto in 12 stampi per muffin e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti.


5. Una volta che i muffin si saranno raffreddati, cospargeteli di zucchero a velo e servite.

Pancake vegan

I pancake sono una delle colazioni più frequenti in casa nostra, che siano accompagnati da marmellata, crema di cioccolato o sciroppo d’acero vengono sempre apprezzati.
Al mattino non ho molta voglia di mettermi ai fornelli quindi, dopo vari tentativi, ho trovato una ricetta leggera e molto veloce che però nulla toglie a questo buonissimo piatto.
Eccola qui.

IMG_4008

Ingredienti per 4/5 pancake:
– 130 gr di farina di farro
– 1 cucchiaio di zucchero di canna
– 1 cucchiaino di bircabonato
– qualche goccia di succo di limone
– 160 ml di latte di riso

Procedimento:
1. Versate in una ciotola la farina e lo zucchero. Aggiungete il bicarbonato bagnandolo con qualche goccia di succo di limone.

2. Aggiungete il latte e mescolate il composto con una frusta fino ad ottenere una consistenza simile a quella della yogurt.

3. Scaldate una padella antiaderente e versateci 3 cucchiai d’impasto, quando sulla superficie del pancake si formeranno delle bolle d’aria giratelo e lasciate cuocere anche l’altro lato, ci mettereano meno di un minuto a cucinare. Continuate così fino ad esaurire il composto.

4. Servite i pancake caldi con una guarnizione a piacimento.