Pane ai ceci con la macchina del pane

La macchina del pane è presente in molte delle nostre case, io per prima la utilizzo più volte la settimana.
Grazie a questa utilissima invenzione abbiamo eliminato quasi del tutto l’acquisto del pane (soprattutto il bauletto e il pan carrè), è sufficiente inserire gli ingredienti nel cestello, programmarla e al nostro rientro a casa troveremo un profumatissimo pane bello caldo.
Possiamo usarla anche solo per impastare il nostro pane, dargli la forma che preferiamo e concludere la cottura nel forno tradizionale.
Quindi mi sono detta: perchè non inserire anche qalche ricetta apposita per questo robot creando una sottocategoria dedicata?
Ecco qui una ricetta che ha riscosso successo a casa mia, il pane ai ceci è molto soffice e dura due giorni se conservato correttamente (io utilizzo un sacchetto di tela apposito).
Vi lascio alla ricetta senza ulteriori indugi.

IMG_3997.JPGIngredienti per una pagnotta da circa 750 gr:
– 100 ml di acqua
– 2 cucchiai di olio EVO
– 175 gr di ceci in scatola ben scolati
– 500 gr di farina Manitoba
– 220 ml di latte (a scelta tra scremato o vegetale)
– 1 cucchiaino e mezzo di sale
– 2 cucchiaini di zucchero (può essere sostituito dal miele)
– 1 cucchiaino e mezzo di lievito di birra disidratato (io mi trovo molto bene con quello della Paneangeli)

Procedimento:
1. Inserite nel cestello l’acqua, l’olio, il latte, il sale, lo zucchero e i ceci.

2. Adesso versate la farina e, per ultimo, il lievito facendo attenzione che non entri in contatto con il sale.

Attenzione: se la vostra macchina del pane richiede che il lievito venga aggiunto per primo basta invertire l’ordine in cui inserite gli ingredienti.

3. Avviate la cottura utilizzando il programma per pane bianco.