Rose di mela

Questo dolce scenico è in realtà veloce e molto semplice da realizzare.
Servono pochi ingredienti per dare vita ad un piatto che farà la sua figura in tavola.
Ecco la ricetta:

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare 
  • 2/3 mele
  • Zucchero a velo 
  • 100 gr di marmellata di pesche 
  • 600 ml di acqua 
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 limone

Procedimento:
Lavate le mele senza sbucciarle, privatele del torsolo e tagliate a fette sottili, mettetele in una ciotola con acqua fredda e col succo di limone per evitare che anneriscano.
Preparate lo sciroppo: versate l’acqua e lo zucchero semolato in un pentolino, portate a bollore mescolando di tanto in tanto affichè lo zucchero si sciolga completamente.
Quando lo sciroppo bolle versateci le mele scolate bene.
Fatele bollire qualche minuto finchè non si saranno ammorbidite, attenzione a non lascirle troppo altrimenti si sfalderanno.
Una volta pronte, scolatele e lasciatele raffreddare.
Mescolate la marmellata con un cucchiaio per renderla più cremosa, stendete i rotoli di pasta sfoglia e ricavate delle striscie di circa 5 cm di spessore.
Spennellate ciascuna stricia con la marmellata e adagiateci le fettine di mele leggermente sovrapposte (la parte con la buccia dovrà fuoriuscire dalla striscia di pasta sfoglia).
Ora piegate la restante striscia sulle mele e arrotolatela su se stessa, la rosellina è pronta.
Posizionate le rose sulla placca del forno rivestita con carta forno.
Cospargete con lo zucchero a velo e infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti (finchè le rose non saranno belle dorate).
Lasciate intiepidire prima di servirle.

Comunicazione ai lettori

Buongiorno a tutti!
Prima di tutto vorrei cogliere l’occasione per ringraziare chi segue il blog, grazie grazie grazie.
Per me che sono alle prime armi è molto importante.
Adesso arrivo alla comunicazione vera e propria: in parallelo a questo blog ne ho creato un altro che riproduce le medesime ricette rielaborate per l’elettrodomestico Monsieur Cuisine della Silvercrest, il cugino del più famoso Bimby Vorwerk.
Tutte le ricette riportate possono essere eseguite su entrambi gli elettrodomestici con alcune modifiche.
Ancora grazie a tutti e a presto!

Ecco qui il blog cucinareconmc.wordpress.com

Crema di liquore alla Nutella

Buonissimo e velocissimo, un’ottima idea da portare a casa di amici per la cena.
Ottimo sia bevuto da solo che versato sopra un bel gelato.
Ecco la semplicissima ricetta (la versione della ricetta per Monsieur Cuisine la trovate qui)

Ingredienti:

  • 300 gr di Nutella (qui la ricetta per la versione casalinga)
  • 300 gr di latte
  • 200 gr di panna fresca
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di alcool puro

Procedimento: 

Portare a bollore il latte, la panna, la Nutella e lo zucchero mescolando ogni tanto.
Spegnere appena bolle e lasciar raffreddare completamente.
Una volta freddo aggiungere l’alcool e mescolare bene.
Imbottigliare e lasciar riposare in frigo almeno 24h. 

La crema di liquore si conserva in frigo per circa 4 mesi.

Torta di mele con copertura croccante di mandorle e rum 

Dopo un lungo periodo di silenzio eccomi qui, torno con una ricetta appena appena provata, una nuova versione della classica e intramontabile torta di mele.
Questa versione è decisamente poco dietetica ma uno strappo ogni tanto ce lo possiamo anche concedere.
Ecco la ricetta (la versione della ricetta per Monsieur Cuisine la trovate qui)!

Ingredienti:

  • 3 mele
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 175 gr di burro ammorbidito
  • 175 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 350 gr di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 130 ml di latte

Per la copertura:

  •  50 gr di mandorle
  • 100 gr di farina
  • 70 gr di zucchero
  • 20 ml di rum
  • 70 gr di burro

Procedimento per la torta:
Sbucciare le mele, eliminare i torsoli e tagliarle a fette, bagnare col succo di limone affinchè non anneriscano.
Sbattere il burro assieme allo zucchero e aggiungere poco alla volta le uova e il sale.
Sempre sbattendo incorporare la farina, il lievito e il latte.
Versare l’impasto in una teglia coperta con carta da forno e livellare con un cucchiaio.
Disporre le mele a raggiera.
Per la copertura:
Tritare le mandorle grossolanamente.
Impastare tutti gli ingredienti sfregando con le mani e distribuirla sulle mele.

Preriscaldare il forno a 200° e infornare per circa 45 minuti (se la superficie scurisce troppo coprire con carta alluminio dopo i primi 30 minuti), prima di sfornare fare la prova con lo stuzzicadenti.

Prima di servire la torta lasciarla raffreddare, potrà essere conservata per circa tre giorni coperta da una campana di vetro o con della carta alluminio.