Danubio alla crema pasticciera

La torta Danubio è un dolce realizzato con un impasto lievitato che si compone di tante palline molto soffici e ripiene che possono essere staccate anche con le mani per la gioia dei più piccoli.
Ottima sia dolce che salata, come antipasto o come dolce da presentare a qualche festa.
Può essere creata in mille varianti diverse, facendo un ripieno unico per ogni pallina o creandone diversi in modo che ognuna abbia un gusto differente (crema, cioccolato, marmellata,…).
Ecco la ricetta!

2015/01/img_83171.jpg
Ingredienti
– Crema pasticciera (qui la ricetta)
– 530 gr di farina Manitoba
– 30 gr di zucchero
– 50 gr di burro fuso
– 230 ml di latte fresco (più un cucchiaio per spennellare alla fine)
– 4 gr di lievito di birra disidratato
– 1 uovo (più 1 da spennellare alla fine)
– la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
– 1 fialetta di aroma alla vaniglia o 2 bustine di vanillina
– 10 gr di sale
– 50 ml di acqua
– zucchero a velo q.b.

Procedimento
Versate la farina in una ciotola capiente e aggiungete lo zucchero, la scorza di limone e il lievito di birra. Mescolate gli ingredienti tra loro.
Create un buco al centro e versateci l’uovo, il latte a temperatura ambiente, il sale, la vaniglia, il burro fuso e l’acqua.
Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico che lascerete lievitare coprendo la ciotola con pellicola trasparente per almeno 2 ore lontano da correnti d’aria e sbalzi di temperatura (come sempre il luogo ideale è il forno spento con luce accesa).
Quando l’impasto sarà raddoppiato dividetelo in circa 30 pezzi di 30 gr.
Schiacciate i pezzetti d’impasto in dischetti al centro dei quali andrete a mettere un cucchiaino di crema, richiudete i dischetti in palline sigillando bene per non far uscire il ripieno.
Posizionate le palline su una tortiera foderata con carta forno con la parte chiusa verso il basso, partite dal bordo esterno andando verso il centro.
Coprite la Danubio con della pellicola trasparente e lasciate lievitare ancora 1 ora nel forno spento con luce accessa.
Spennellate la superficie della torta con l’uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte e infornate a 180° per 25/30 minuti, come sempre fate attenzione alla cottura che può variare a seconda del forno utilizzato (la superficie del dolce deve essere ben dorata).
Una volta sfornato lasciate raffreffare e cospargete con zucchero a velo prima di servire.
La Danubio può essere conservata sotto una campana di vetro per 2 ore e poi in frigorifero coperta con pellicola trasparente.

2015/01/img_8322.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...