Ciliegie sotto grappa

La frutta sotto grappa è un classico della nostra tradizione, quest’estate mi sono ritrovata con chili di ciliegie provenienti dagli alberi dei miei genitori e, dopo aver sfornato marmellata per un esercito, ho deciso di provare a conservarle anche in maniera alternativa.
Alla fine ho ideato questa ricetta basandomi sui nostri gusti e tutti e 6 i barattoli prodotti sono andati a ruba, apprezzate da tutti gli amici e parenti che le hanno provate.
Il procedimento è davvero semplice e molto veloce, non richiede nessun tipo di cottura o lavorazione.
Vi lascio la ricetta.
2015/01/img_8380.jpg
Ingredienti
– 300 gr di ciliegie
– 50 gr di zucchero di canna
– 1 stecca di cannella (facoltativa)
– grappa a sufficienza per ricoprire le ciliegie

Procedimento
Lavate e asciugate bene le ciliegie facendo attenzione che siano tutte integre, mettetele in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e aggiungete lo zucchero e la stecca di cannella.
Ricoprite completamente con la grappa e chiudete bene, lasciate riposare in un luogo fresco e buio per almeno tre mesi prima di gustare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...